Si addormenta sul cornicione nel centro di Bologna, salvato dai pompieri

bologna

di Maurizio Papa

BOLOGNA – Traffico bloccato per diversi minuti, due mezzi dei Vigili del fuoco, una volante della Polizia e un’ambulanza del 118: è la scena a cui si poteva assistere ieri sera, intorno alla mezzanotte, in via Mascarella a Bologna, all’altezza dell’incrocio con via Irnerio. Il motivo? Nessun incidente, né tantomeno un incendio: bensì un ragazzo, presumibilmente ubriaco, che aveva pensato bene di sedersi sul davanzale esterno di una finestra al primo piano e lì si era addormentato.

Situazione che ha messo in allarme i passanti e i clienti di un bar affacciato sulla strada, che hanno chiamato i soccorsi. “Lo abbiamo visto e ci siamo preoccupati perché ogni tanto oscillava verso il vuoto”, racconta una ragazza. Lui, a torso nudo e con una bottiglia appoggiata tra le gambe, ha continuato a dormire nonostante il trambusto creatosi sotto la finestra. In effetti, ci ha messo un po’ a reagire anche quando un pompiere, arrampicandosi su una scala, lo ha raggiunto sulla finestra (per ogni evenienza, altri Vigili del fuoco erano pronti ad intervenire con un cestello elevabile). Alla fine, i pompieri sono riusciti a svegliare il ragazzo e a farlo rientrare nell’appartamento. “Certo che un risveglio peggiore di questo è difficile da immaginare”, si commenta tra le persone che hanno assistito a tutta l’operazione. www.dire.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -