Imola: scomparso l’elfo dello scultore Luca Ceroni

Condividi

 

scultura-imola

 

Imola, 19 luglio – Luca Ceroni, scultore imolese da 15 anni scolpisce, lima, forgia le figure che la forma stessa del legno gli suggerisce. Ogni sua scultura viene realizzata con legno di recupero. Non un solo albero viene tagliato per realizzare le opere. La materia prima é un albero caduto, un ramo in un fiume, uno scarto… Un dono.

Ebbene essendo egli molto legato al fiume, alla natura in genere e soprattutto alla cascata di Moraduccio, circa 20 giorni fa aveva collocato proprio in tal luogo alcune sue opere. Lo scopo era quello di rendere ancora più magico un posto che già grazie alla natura lo è. Ultimamente proprio la cascata di Moraduccio è diventato un luogo dove molti frequentatori poco attenti a quella che dovrebbe essere anche la loro casa, madre terra, lasciano molti rifiuti abbandonati. Bene, l’altro scopo delle sculture portate lì era quello di far si che le persone si rendessero conto della magia del luogo e lo lasciassero incontaminato come dovrebbe essere.

Purtroppo oggi lo scultore recandosi a “trovare” quelli che sono anche una parte della propria anima si è reso conto che qualche persona che non saprei come definire perchè ladro è troppo poco, ha portato via proprio l’opera più importante: L’ Elfo! (nella foto a donare serenità a chi si bagna alla cascata).

Chiediamo a tutti coloro che possono aver visto qualcosa di farsi vivi o al 329 6494806 oppure anche presso le forze dell’ordine. Domani partirà la denuncia contro ignoti. Chiediamo poi che teniate gli occhi aperti! vi potrebbe capitare di vedere l’elfo nel cortile di qualche conoscente o chissà in quale altro luogo…Per favore informateci!

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -