Rapina un ragazzino e molesta una minorenne, senegalese arrestato

arresto2Riccione, 18 lug. – Dopo aver rapinato un ragazzo si e’ avvicinato al suo gruppetto di amici per poi molestare una minorenne seduta su una brandina in spiaggia: e’ l’accusa nei confronti di un 35enne senegalese senza fissa dimora arrestato, all’alba di ieri, dai carabinieri di Riccione per rapina e violenza sessuale.

Il gruppo di amici (tre ragazzi e due ragazzi) si era conosciuto nei locali del marano ed era andato in spiaggia a parlare. Un giovane, rimasto lungo la pista pedonale dei locali, e’ stato bloccato dal rapinatore e minacciato con un coltello. Secondo la ricostruzione dei militari, lo straniero successivamente si e’ seduto su un lettino alle spalle della ragazzina minorenne per poi abbracciarla e palparla provocando la reazione dell’adolescente. (AGI)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -