Obama finge indignazione per l’aereo malese abbattuto

obama_siria18 luglio – Il fantoccio di wall street, che guida gli Usa piu’ per le sue doti di actor man, che per le qualità di statista (in realtà mai possedute) finge indignazione per il Boeing malese abbattuto nei cieli dell’Ucraina. Dopo aver organizzato e realizzato (per compiacere le solite multinazionali) INSIEME ALLA UE  il golpe che ha di fatto trascinato l’Ucraina nel disastro economico, energetico nonché  in una guerra fratricida, ha il coraggio di chiedere giustizia.

Video – Shell e Chevron hanno comprato 7884 km2 di terreno ucraino

Ucraina: il cerchio si chiude, il figlio di Biden entra nella principale azienda di gas del Paese

Ucraina, Obama minaccia: “Isoleremo la Russia, un intervento militare costerebbe caro a Mosca”

“Vogliamo che la verità venga fuori e vogliamo che la pace ritorni in ucraina. Tutte le parti devono aderire a un immediato cessate il fuoco”. Lo ha detto il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, parlando del disastro aereo della compagnia Malaysia Airlines, precipitato ieri in Ucraina ai confini con la Russi con a bordo 298 persone.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -