Genova: gli auguri della Boldrini per la piazza intitolata a don Gallo

dongallo

17 lug. – Sara’ inaugurata venerdi’ 18 luglio a Genova Piazza Don Andrea Gallo, fondatore della comunita’ di San Benedetto al Porto. Quella che era una piazza senza nome nella zona del ‘ghetto’, nel centro storico di Genova, sarà intitolata al discusso prete comunista, presentatore del calendario transgender, idolo della sinistra radicale e dei no tav.

Durante la cerimonia sara’ letto il messaggio che la presidente della Camera, Laura Boldrini, che si fregia del titolo di super partes, ha inviato alla comunita’ San Benedetto per manifestare il proprio apprezzamento “per la scelta di dedicare al ‘prete di strada’, unico titolo del quale Don Gallo si voleva fregiare, la piazza di questo quartier, e, che lui stesso, insieme alla comunita’ di San Benedetto e ad altre associazioni di volontari e cittadini – continua la Presidente della Camera – aveva contribuito a fare rinascere come ulteriore dono alla citta’ che tanto ha amato”

Nel video potete vedere l’esilarante esibizione del prete-compagno che, incollato all’ideologia dalla quale non ha mai saputo staccarsi, e sventolando la stola rossa, canta “bella ciao” subito dopo la messa di Natale, coprendosi di ridicolo.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -