Aereo precipitato, la Ashton: subito un’indagine internazionale

ashton-monster

 

17 luglio – L’Alto rappresentate Ue Catherine Ashton si dice “scioccata dalle notizie sulle circostanze per la tragica perdita” dell’aereo della Malaysian Airlines. “Le circostanze devono essere chiarite senza ritardo – afferma – ed un’indagine internazionale deve fare piena luce su questa tragedia”. “Rivolgiamo un appello a tutte le parti nella regione in cui l’aereo è precipitato, affinché forniscano pieno accesso al sito, in modo tale che possa essere messo immediatamente in sicurezza, di cooperare pienamente, e di condividere tutte le informazioni di rilievo”, così l’Alto rappresentante Ue Catherine Ashton in merito all’aereo precipitato. “Questa è un’altra chiara dimostrazione del perché è così urgente mettere fine a questo conflitto – ha aggiunto Ashton -.

Senza pregiudicare i fatti che stanno dietro al crash, ci appelliamo a tutte le parti affinché mettano fine ad un’inutile perdita di vite nell’Ucraina orientale, di trattenersi da qualsiasi atto che escalation, e di concordare su un immediato cessate il fuoco”.

“Fatti e responsabilità devono essere chiariti il prima possibile, l’Ue continuerà a seguire la questione da molto vicino”. Così in una dichiarazione congiunta anche il presidente Ue Herman Van Rompuy e il presidente della Commissione José Barroso, ribadendo la richiesta di una “indagine immediata e approfondita”. “Siamo scioccati dalla tragica perdita di così tante vite” di cui molte di “cittadini Ue”, hanno sottolineato, porgendo le condoglianze ai premier di Olanda, Malesia e degli altri paesi colpiti dal dramma. ANSA

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -