Aereo malese precipita con 295 passeggeri. “Il velivolo è stato abbattuto”

Condividi

 

malaysia17 luglio – Aereo Malese precipita al confine fra Russia e Ucraina. Secondo una fonte dell’agenzia stampa Interfax, a bordo c’erano 295 persone: 280 passeggeri e 15 membri dell’equipaggio. Il velivolo sarebbe stato abbattuto.

Il velivolo viaggiava da Amsterdam in direzione di Kuala Lumpur. Sempre secondo l’agenzia stampa russa, si tratta di Boeing 777 della Malaysia Airlines.

Secondo una fonte del ministero della difesa ucraina, i separatisti avrebbero colpito per l’errore l’aereo della Malaysia Airlines nel tentativo di centrare un aereo da trasporto ucraino che gli era stato segnalato dalle forze di difesa anti aerea russe. Non lontano era in volo un Iliushin 76, con viveri per soldati di Kiev.

La replica. I separatisti filorussi hanno smentito ogni responsabilita’ nella caduta del Boeing 777 nell’ Ucraina dell’est, affermando di non avere in dotazione i mezzi di difesa anti aerea capaci di colpire velivoli all’altezza di 10 mila metri. Abbiamo solo sistemi anti aerei portatili capaci di colpire al massimo ad una altezza di 5 km”, ha dichiarato il primo vicepremier dell’autoproclamata repubblica di Donetsk, Andrei Purghin.

Un esperto della difesa ha detto alla BBC che l’abbattimento di un aereo a 10.000 metri (9,7 miglia) avrebbe richiesto un missile A lungo raggio terra-aria missile – probabilmente guidato da radar.

Questo suggerisce che è improbabile che POSSA essere abbattuto da un missile portatile di difesa aerea, o Manpad, che ha una gamma molto più breve. L’unica altra possibilità è che possa essere stato abbattuto da un caccia che trasportava missili aria-aria.

Secondo una fonte, l’aereo è stato abbattuto vicino a Torez, vicino a Shakhtersk, a circa 40 km dal confine russo

L’ULTIMO CONTATTO CON LA TERRA È STATO SOPRA LO SPAZIO AEREO UCRAINO, E NON SAREBBE ENTRATO IN QUELLO RUSSO

Funzionari ucraini riferiscono che alcuni residenti hanno trovato dei resti del velivolo.

Malaysia Airlines ha scritto sul proprio profilo Twitter di aver perso i contatti con il suo volo MH-17 partito da Amsterdam. “L’ultima posizione conosciuta è nello spazio aereo ucraino”, aggiunge.

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -