Padova: Carte di credito clonate, smantellata organizzazione di nigeriani

cartePadova, 16 lug. – La Polizia di Padova al termine dell’operazione denominata “Chicago”, ha smantellato una vasta rete composta da cittadini nigeriani dediti alla clonazione ed utilizzo di carte di credito contraffatte e alla ricettazione dei beni provento di reato.

La Squadra Mobile di Padova, sotto la direzione del Servizio Centrale Operativo e dell’Interpol, ha individuato le persone che gestivano a livello internazionale la captazione dei dati delle carte, la loro clonazione ed il loro utilizzo, in Gran Bretagna e Stati Uniti.
Il gruppo poteva contare su un numero indeterminato di soggetti stanziali in Italia che provvedevano poi al materiale utilizzo delle carte. Le cellule operative sono state individuate nel Padovano, in Campania, in Emilia Romagna, nel Lazio, nel Piemonte.

Otto i cittadini arrestati in flagranza di reato durante le indagini. Particolarmente sfruttate erano le biglietterie self-service delle Ferrovie dello Stato che avevano formalmente denunciato alla Polizia una preoccupante recrudescenza del fenomeno. Ulteriori dettagli saranno resi nel corso della conferenza stampa che si terra’ alle ore 11.00 presso la Questura di Padova. .

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -