Scopre tradimento, getta la moglie nel canale e poi la chiude nel bagagliaio

11211 luglio – Dopo aver scoperto da alcuni sms sul cellulare della moglie che la donna aveva un amante, l’ha svegliata mentre dormiva, l’ha presa per i capelli, picchiata e buttata fuori di casa. Poi l’ha inseguita in aperta campagna e gettata in un canale. Quando lei e’ risalita, l’ha chiusa nel bagagliaio del suo fuoristrada e si e’ diretto verso la casa del rivale per affrontarlo e ha usato la propria auto come ariete contro quella parcheggiata dell’altro uomo. E’ quindi tornato a casa e ha continuato a colpire la moglie, fino a quando non sono arrivati i carabinieri, che lo hanno arrestato.

E’ successo martedi’ sera a San Matteo della Decima, nella pianura bolognese, e i militari sono stati avvisati poco prima dell’una di notte proprio dall’amante della donna, 44 anni, poi ricoverata all’ospedale per le ferite, giudicate guaribili in 15 giorni: e’ lei ad aver riferito il comportamento del marito.

Lui, italiano di 51 anni con precedenti, e’ stato arrestato per maltrattamenti in famiglia, lesioni aggravate, sequestro di persona, minaccia aggravata e danneggiamento aggravato. Quando i carabinieri sono arrivati in casa, li ha accolti, dicendo: “Fatti del genere accadono in ogni famiglia”. La donna, sporca di fango e in vestaglia si trovava rannicchiata in un angolo.

Ora l’uomo, un 51enne modenese, e’ in carcere.

bolognatoday.it



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -