Salvini: la mia compagna lavora alla Asl da 5 anni per meriti suoi

salvini11 luglio – Il centrosinistra parte all’attacco del segretario della Lega Matteo Salvini dopo che il Fatto quotidiano ha denunciato l’assunzione in Regione della sua compagna.

Anche il Movimento 5 Stelle denuncia la ‘parentopolì alla Regione Lombardia e presenta un’interrogazione sull’argomento al governatore Roberto Maroni. In una no ta, i 5 Stelle hanno denunciato che «Giulia Martinelli, compagna del leader della Lega Nord Matteo Salvini, nel maggio scorso, è entrata a far parte dello staff dell’assessore regionale lombardo al Welfare Maria Cristina Cantù, con un compenso di circa 70 mila euro l’anno».

Dal suo profilo Facebook Matteo Salvini si scaglia contro il ‘Fatto Quotidiano’ che ha pubblicato un articolo nel quale denuncia la presunta assunzione in Regione Lombardia della compagna del segretario della Lega Nord. “Quei poveretti del ‘Fatto Quotidiano’, non potendomi attaccare su altro, se la prendono con la mia compagna perche’ ‘lavora in Regione'”, scrive Salvini. “Peccato” – aggiunge – “che la mia compagna, laureata e avvocato (piu’ brava di me!), abbia scelto di lasciare una piu’ comoda e remunerativa carriera nel privato per occuparsi di sociale, di malati di mente e di donne maltrattate, di disabili e di bimbi in difficolta’, lavorando per la Asl da ormai 5 ANNI, non da oggi, essendo assunta come migliaia di altre persone senza che io abbia (ovviamente) fatto nulla”. Per Salvini “lei e’ in grado di aiutarsi da sola, e di aiutare gli altri. Se i Kompagni sono ridotti a questo, vuol dire che siamo sulla strada giusta! Scusatemi lo sfogo, ma quando infamano le persone mi incazzo. E ora riprendo a fare quello che mi piace, cioe’ lavorare”.

Condividi l'articolo

 



   

1 Commento per “Salvini: la mia compagna lavora alla Asl da 5 anni per meriti suoi”

  1. spero sia tutto vero; Salvini mi piace

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -