Lo Stato italiano ha paura di una bicicletta?

Condividi

 

 

11 luglio – Intervista a Maurizio Guerra, ideatore del “bicitanko”, con cui gira per il Veronese. L’abbiamo incontrato a Bovolone, durante una serata informativa organizzata dal Governo Nasionae Veneto. Nel mese di giugno a Cerea (Verona)  è stato arrestato perché girava appunto in bicicletta, con la bandiera veneta.

bicitanko

Condividi l'articolo

 



   

1 Commento per “Lo Stato italiano ha paura di una bicicletta?”

  1. Un grosso pericolo per la Democrazia che in Italia non esiste. Ben 3 governi non eletti.

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -