UE, Malmstrom: non abbiamo mezzi per sostituire Mare Nostrum, troppo costoso

Malmstrom

 

9 luglio – “Frontex è un’agenzia piccola, è necessario il contributo di tutti. Non abbiamo mezzi e uomini per sostituirci completamente a Mare Nostrum, che ha un costo enorme”, ha chiarito Cecilia Malmstrom, commissario Ue agli Affari interni in conferenza stampa congiunta con Alfano. “Mare nostrum è un’operazione molto estesa. Avremo bisogno di più risorse dagli Stati membri. Ecco perché – ha spiegato il commissario Ue – chiediamo all’Italia di sedersi al tavolo con noi per stimare esattamente cosa sia necessario” per un’operazione più europea. “Non so esattamente – ha concluso – quando questo potrà succedere ma accadrà”.

Laura Ravetto, FI – ”Ho incontrato la commissaria Malmstroem oggi e non ho avuto affatto l’impressione che sia favorevole ad un’integrazione dell’operazione Mare Nostrum in Frontex”. Cosi’ Laura Ravetto, deputata FIe e Presidente del Comitato Schengen. ”Diro’ di piu’: mi e’ parso che la Commissaria Malmstroem non sia neppure particolarmente entusiasta di valutare ipotesi di sedi distaccate di Frontex magari in Italia, ritenendo la discussione sulle sedi non particolarmente prioritaria”, conclude Ravetto.

Condividi l'articolo

 



   

1 Commento per “UE, Malmstrom: non abbiamo mezzi per sostituire Mare Nostrum, troppo costoso”

  1. E gli italiani posso farcela a sostenere questo costo enorme?

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -