Siria: 14 civili massacrati dai ribelli per presunto collaborazionismo con Assad

Condividi

 

ribelli-siria9 lug. – Almeno quattordici civili sono stati massacrati per presunto collaborazionismo con il regime di Bashar al-Assad da un commando di ribelli d’imprecisata appartenenza, che all’alba ha fatto irruzione a Khatab, villaggio nella parte nord-ovest della provincia di Hama, Siria centrale: lo ha riferito l’Osservatorio Siriano per i Diritti Umani, organizzazione dell’opposizione in esilio con sede a Londra, aggiungendo che la meta’ delle vittime erano donne.
Stando alla televisione statale, che ha fornito un bilancio numerico identico, sarebbero stati uccisi anche alcuni bambini.

Il video qui sotto contiene immagini di  violenza inaudita ed è riservato esclusivamente ad un pubblico adulto. Le persone sensibili sono invitate comunque ad astenersi dalla visione.

[learn_more caption=”VIDEO – Siria: civili massacrati dai ribelli >>”] [/learn_more]

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -