Immigrazione, 600 presunti profughi sbarcati nel porto di Trapani

sbarchi8 luglio – Sono 601 i migranti, comprese 51 donne e 58 minori di cui 11 non accompagnati, approdati stamane nel porto di Trapani a bordo della corvetta della Marina militari Fenice. Gli immigrati, provenienti da Siria, Palestina, Iraq ed Eritrea, soccorsi nelle ultime 48 ore nel Canale di Sicilia, saranno ospitati in centri di accoglienza della provincia di Trapani.

Alfano: Ue indispensabile Per la task force mediterranea, di cui parlano oggi a Milano i ministri dell’Interno europei che partecipano alla riunione informale a Milano, è «indispensabile uno sforzo dell’Unione Europea» secondo il ministro dell’ Interno Angelino Alfano. «È indispensabile – ha spiegato – per mettere in opera i parternariati recentemente conclusi con il Marocco e la Tunisia, un modello che potremmo replicare con altre situazioni a partire dalla Giordania». Alfano ne ha parlato introducendo i lavori del meeting informale, che nel pomeriggio si concentrerà sulla protezione civile e domani invece coinvolgerà i ministri della Giustizia.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -