Hamas minaccia: colpiremo Tel Aviv. Israele richiama 40 mila riservisti

Condividi

 

miss-hamas08 LUG – Nelle prossime ora Hamas lancerà missili verso Tel Aviv “e anche oltre”: è la minaccia di Abu Obeida, portavoce del braccio armato di Hamas, le Brigate Ezzedin al Qassam. Il miliziano ha consigliato agli abitanti di Tel Aviv di prendere precauzioni. Intanto centinaia di migliaia a Beer Sheva (Neghev) sono corsi nei rifugi dopo sirene di allarme.

Il Consiglio di difesa del governo israeliano ha autorizzato il richiamo di 40 mila riservisti. Lo scrive il sito di informazione Walla. Intanto Abu Obeida, portavoce del braccio armato di Hamas Brigate Ezzedin al Qassam minaccia: “nelle prossime ore Hamas lancerà missili verso Tel Aviv e anche oltre”. Il miliziano ha consigliato agli abitanti di Tel Aviv di prendere precauzioni. E centinaia di migliaia a Beer Sheva (Neghev) sono corsi nei rifugi dopo sirene di allarme.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -