Forza Nuova: basta profughi, pensiamo prima ai trevigiani che muoiono di fame

forza-nuova8 luglio – Altri 150 profughi arriveranno nei prossimi giorni nella provincia trevigiana, ed è stata aperta addirittura un’asta pubblica destinata ad enti ed alberghi, per ospitare questi disperati.
Lo afferma in un comunicato Forza Nuova, aggiungendo che “gli Italiani sono stanchi di tutto questo e sono pronti a dare battaglia”.

“Sono stato chiamato al telefono da molti cittadini Trevigiani ed Italiani – dichiara Davide Visentin, coordinatore provinciale del movimento – che avevano appreso dell’imminente arrivo nella marca di altri 150 clandestini. Questi cittadini mi hanno chiesto di fare qualcosa per impedire la nuova ondata ed io con tutti i militanti di Forza Nuova mi opporrò fermamente a questo arrivo.

Mentre i Trevigiani vengono lasciati morire di fame e non riescono a pagare i mutui stritolanti alle banche perdendo le proprie abitazioni, si apre un’asta pubblica per fornire un alloggio a questi immigrati, che vengono a cercare la salvezza ma saranno solamente sfruttati come manodopera a basso costo o usati dai cartelli della droga e della prostituzione. Vediamo ogni giorno Italiani morire di stenti o suicidarsi a causa di questa gravissima crisi che attanaglia il nostro paese, non è possibile che vengano aiutati solo i clandestini, l’Italia deve pensare prima ai suoi figli, come una buona mamma. E se non ci pensa lo Stato ci penseremo noi ai nostri fratelli, non li lasceremo mai soli, noi per loro ci saremo sempre”.

Paolo Zeriali per treviso24.tv/



   

 

 

1 Commento per “Forza Nuova: basta profughi, pensiamo prima ai trevigiani che muoiono di fame”

  1. E’ una vera vergogna! condivido pienamente con il sig. Davide Visenti.

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -