Droga e cellulari in carcere: 15 arresti, 6 agenti in manette

arresto8 lug. – Operazione della Polizia di Stato di Padova che con la collaborazione della Polizia Penitenziaria, sta eseguendo 15 arresti e 22 perquisizioni per spaccio di sostanze stupefacenti e corruzione di pubblici ufficiali. Tra gli arrestati anche 6 agenti della Polizia Penitenziaria in servizio presso la Casa di Reclusione che in concorso con familiari ed ex detenuti, introducevano in carcere droga (eroina, cocaina, hashish, metadone) e materiale tecnologico (telefonini, schede sim, chiavette usb) per i detenuti.

Le indagini degli uomini della squadra mobile, coordinati dal Servizio Centrale Operativo e dalla Direzione Centrale Servizi Antidroga, con l’ausilio delle Squadre Mobili di Belluno, Lecce, Matera, Napoli, Rovigo, Salerno, Torino, Trieste,Venezia, Varese, Verona, Vicenza e del Commissariato di Porto Tolle (RO),hanno permesso di smantellare un vero e proprio sistema di consegne all’interno del carcere. Oltre 100 gli uomini della polizia di stato impegnati nell’operazione.
(AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -