Bulgaria: corsa dei cittadini agli sportelli, banche in crisi

bulgaria8 luglio – Dopo Cipro e Grecia, anche il sistema bancario della Bulgaria è stato messo sotto pressione da una corsa agli sportelli bancari. E’ avvenuto negli scorsi giorni, dopo che l’istituto centrale del Paese ha dovuto prendere temporanemaente il controllo di una delle maggiori banche bulgare, a causa di problemi di liquidità.

Secondo gli analisti, una delle conseguenze più immediate della corsa agli sportelli bancari sarà una riduzione degli investimenti esterni e, da un punto di vista interno, un impatto negativo sulla fiducia di consumatori e imprese, anche se il governo di Sofia ha reagito velocemente alla crisi, chiedendo all’Ue gli aiuti di Stato al sistema bancario, un’iniezione che ha ridato fiato agli istituti di credito del Paese. […] firstonline.info



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -