Scontri tra immigrati vicino a Melilla, 20 feriti

6 lug – Almeno 20 persone sono rimaste ferite durante scontri tra immigrati africani clandestini nella regione di Nador, non lontano dall’enclave spagnola di Melilla. Lo hanno annunciato le autorità locali marocchine.

Gli incidenti sono avvenuti, secondo quanto riferito dalla Map, l’agenzia di stampa marocchina, tra gruppi di clandestini del Mali e gruppi del Camerun. Ignoti i motivi che hanno portato agli scontri. I feriti sono stati ricoverati nell’ospedale di Nador.

melilla

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -