Portogallo: jihadista olandese di origini angolane arrestato a Lisbona

Condividi

 

jihadisti7 LUG – Un giovane olandese di origini angolane, sospettato di appartenere a un gruppo jihadista, è stato arrestato all’aeroporto di Lisbona dopo essere salito su un volo di linea per l’Angola, della compagnia aerea Taag.

Alle autorità portoghesi  ha riferito di aver soggiornato in passato in un campo di addestramento jihadista in Siria. Il giovane ha 29 anni ed è stato trovato in possesso di un coltello. L’arresto è avvenuto giovedì scorso, ma la notizia è stata diffusa oggi ai media dalla polizia.

L’olandese era arrivato alcuni giorni prima a Lisbona; sono in corso indagini per scoprire cosa ha fatto e chi ha incontrato in questi giorni il giovane e com’è riuscito a salire armato sull’aereo. (ANSAmed).

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -