Sabato 5 luglio, Giornata delle Cooperative per lo sviluppo sostenibile

legacoop4 luglio – Con la Cooperazione sviluppo sostenibile per tutti.  Sabato 5 luglio si celebra la Giornata Internazionale delle Cooperative dedicata quest’anno alla sostenibilità

“Un principio cui si ispirano nel loro agire quotidiano le nostre imprese” dichiarano AGCI, Confcooperative e Legacoop che in Romagna rappresentano circa 1200 imprese cooperative e un volume d’affari di oltre 12 miliardi di euro

Sabato 5 luglio è la Giornata Internazionale delle Cooperative. Celebrata la prima volta nel 1923 e proclamata dalle Nazioni Unite nel 1995, la ricorrenza è un omaggio alla cooperazione e richiama l’attenzione della comunità internazionale sul mondo cooperativo, sottolineandone ogni volta una tematica specifica. Quest’anno la Giornata Internazionale delle Cooperative intende puntare l’attenzione sulla capacità delle cooperative di generare sviluppo sostenibile, accreditando la cooperazione quale “costruttore di sostenibilità” per un mondo migliore.

“Il tema dello sviluppo sostenibile per tutti risponde a uno dei principi di fondo dell’agire cooperativo nella quotidianità – sottolineano AGCI. Confcooperative Ravenna, Forli Cesena e Rimini e Legacoop Romagna – nella sua lunga storia la cooperazione ha dimostrato di essere un modello imprenditoriale capace di fornire soluzioni ai bisogni dei singoli e delle comunità. Oggi anche nel nostro territorio sta continuando a dare risposte alla crisi economica, cercando di cogliere le opportunità in maniera innovativa e di declinare sotto tutti i profili – economico, sociale e ambientale – il concetto di sostenibilità”.

In Romagna la cooperazione costituisce un importante volano economico: i dati aggregati delle Centrali cooperative confermano la presenza di oltre 1200 imprese cooperative, con più di 60. 000 occupati, circa 600.000 soci e un volume d’affari che supera i 12 miliardi e mezzo di euro.

Le Nazioni Unite stanno definendo nuovi ambiziosi obiettivi di Sviluppo sostenibile per il post 2015 e la cooperazione che a livello mondiale riguarda un miliardo di persone può – grazie alla sua specifica visione – contribuire a sviluppare la sostenibilità del 21° secolo. Un impegno che anche la cooperazione di Romagna può far suo.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -