Renzi: la UE non si chiuda nelle proprie frontiere, deve dare piu’ peso all’Africa

renzi

 

3 lug 2014 – L’Europa non puo’ rinchiudersi nelle proprie frontiere, deve dare piu’ peso all’Africa. Cosi’ il presidente del Consiglio Matteo Renzi inaugurando al Parlamento europeo di Strasburgo il semestre italiano di guida dell’Unione europea.

”L’Europa e’ il luogo del futuro se abbiamo il coraggio di metterci in gioco adesso, che l’Europa deve tornare a essere una frontiera”, ha detto il premier. ”Lo e’ fisicamente, geograficamente, tutti i giorni. E’ una frontiera anche perche’ se guardiamo la cartina geografica vediamo il paese che ha il maggior numero di chilometri di coste, siamo geograficamente per forza una frontiera. Questo ci pone molti problemi, ne sappiamo qualcosa noi in Italia in quiesto momento, quando le difficolta’ in Libia, non genericamente in Nord Africa ma in Libia, stanno portando a una serie di stragi nel nostro Mediterraneo, mare nostrum per i latini, ai quali cerchiamo di far fronte con operazioni condivise dai capi di governo e dalla Comissione e riusciremo a far fronte in modo piu’ deciso con Frontex Plus fronte.

Ma non e’ solo l’immigrazione, proviamo a rovesciare l’approccio: l’Africa deve vedere un protagoniasmo maggiore dell’Europa, non solo investimenti d’azienda, il tentativo andare ad affrontare la questione energetica, ma anche nella dimensione umana: voi – ha detto Renzi ai parlamentari – rappresentate, quale vertigine, un faro di civita’, la globalizzazione della civilizzazione”. ”Se di fronte a una donna, Asia Bibi, che e’ ferma in carcere da quattro anni perche’ cristiana non c’e’ l’Europa che non si indigna vuol dire che non stiamo rispondendo al nostro destino, se di fronte alle ragzze rapite in Nigeria da un gruppo fondamentalista perche’ educate ai valori occidentali, se non c’e’ la vostra, la nostra reazione non possiamo definirci degni della grande responsabilita’ che abbiamo, se di fronte a donna, Myriam, che partorisce in cacere o alle ragazze del Medio Oriente, se diciamo solo slogan vuoti o parole retoriche e continuamo a rinchiuderci nelle nostre frontiere anziche’ riaffermare i nostri valori – ha detto Renzi – perderemo la capacita’ di essere politici europei”. asca



   

 

 

1 Commento per “Renzi: la UE non si chiuda nelle proprie frontiere, deve dare piu’ peso all’Africa”

  1. Questo parla sempre solamente dei problemi degli stranieri forse non ha capito che il suo compito è quello di pensare a gli italiani che lo hanno votato…mah lui non è stato eletto dagli italiani si è autoeletto. Se l’avessero fatto in un altro paese i radical-chic ben pensanti, avrebbero detto che si trattava di dittatura. Automaticamente l’ America avrebbe attaccato per riportare la democrazia ed appropiarsi del territorio e mettere le basi Nato.

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -