Nomadi da Roma a Cagliari per commettere furti. Denunciate

nomadi30 GIUGNO – Erano arrivate a Cagliari dal campo nomadi di Roma forse proprio per mettere a segno furti in appartamento di cui sono specialiste. Ma sono state bloccate dalla Polizia che ha denunciato una romena, di 24 anni, e arrestato una bosniaca di 25, quest’ultima deve infatti scontare due anni di reclusione proprio per una serie di furti in abitazione.

Le due sono state bloccate ieri mattina in una palazzina in via Pacinotti. A fare scattare l’allarme è stata una inquilina che le ha viste entrare nel palazzo e poi ha sentito rumori provenire da uno dei piani, come di una porta presa a calci e pugni. Sul posto sono subito intervenuti gli agenti della Squadra Volante che le hanno bloccate mentre scendevano dalle scale, tentando di allontanarsi. Sequestrati gioielli, un orologio e banconote straniere americane e albanesi che una delle due nascondeva in tasca. TISCALI



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -