L’immigrazione/invasione, si risolve solo con Centri Accoglienza Profughi (CAP) nei luoghi di partenza

sbarchi01

 

30 giugno – NON saranno la soluzione, ma ci vanno molto vicini. I CAP, I CENTRI ACCOGLIENZA PROFUGHI. Servono: per scoraggiare l’immigrazione clandestina; per contrastare l’invasione dei delinquenti, jihadisti, terroristi e talebani; per non foraggiare più il business dell’organizzazione criminale degli scafisti; per non foraggiare più il business delle onlus che vivono su questo drammatico fenomeno.

I CIA servono per l’accoglimento dei PROFUGHI, dei RIFUGIATI POLITICI quelli che effettivamente fuggono dalle guerre e che nel rispetto della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani e della CEDU, DOBBIAMO rispettare. I CIA, hanno la funzione di attirare, accogliere, monitorare, controllare e registrare chi effettivamente è PROFUGO e chi effettivamente non lo è. L’Europa non può accogliere l’Africa, ma, l’Europa DEVE aiutare gli africani e lo DEVE fare in Africa. E QUESTO E’ L’UNICO MODO UMANO POSSIBILE.

Mentre il metodo attuale imposto dai criminali della TROIKA è DISUMANO, è un vero CRIMINE CONTRO L’UMANITA’ e spero che qualcuno, un giorno non lontano, paghi per questo olocausto. Inoltre, MARE NOSTRUM è la nostra VERGOGNA NAZIONALE, è il più grande CRIMINE che il nostro Paese abbia mai perpetrato a danni di civili. Perchè ha la funzione di istigare, indurre e favorire l’immigrazione clandestina. Fa concorrenza ai criminali SCAFISTI. Con 300 mila euro al giorno, 10 MILIONI DI EURO AL MESE, che ora vengono buttati nel CIMITERRANEO si possono gestire in modo serio e responsabile alcuni CAP nei diversi luoghi del Magreb che sono ora prediletti per le partenze. Ma, tra il dire e il fare non c’è di mezzo il mare come molti credono e neppure il Cimiterraneo, ma solo il volere.

Armando Manocchia



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -