Ucraina, Wikileaks: Poroshenko era un informatore Usa

-

 

timo-bush31 MAG – I media russi cominciano a scavare nel passato del neo presidente ucraino Petro Poroshenko, evidenziando i suoi stretti legami con gli Usa e i giudizi non sempre lusinghieri della diplomazia americana. Rovistando nell’archivio di Wikileaks, dove ci sono almeno 350 documenti con il nome dell’oligarca ucraino si scopre che Poroshenko era censito come “informatore” dell’ambasciata americana a Kiev nel 2006. Mentre in un altro cable appare sospettato di corruzione, al pari di Iulia Timoshenko.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -