Tensioni Cina-Giappone, gli Usa minacciano Pechino: Non ci gireremo dall’altra parte

hagel

31 magg – Le rivendicazioni della Cina nel Mar cinese meridionale stanno destabilizzando la regione e gli Stati Uniti “non si gireranno dall’altra parte” se Pechino proverà a limitare la navigazione nell’area o ignorerà regole e standard internazionali. Così il segretario Usa della Difesa, Chuck Hagel, parlando della questione delle isole contese nel Mar cinese meridionale mentre si trovava a Singapore alla conferenza Shangri-La Dialogue sulla sicurezza in Asia.

In una raffica di commenti mirati direttamente alla Cina, il capo del Pentagono ha affermato che gli Stati Uniti si oppongono all’uso dell’intimidazione e della minaccia della forza da parte di ogni Paese per rafforzare rivendicazioni territoriali: “Tutti i Paesi della regione, Cina compresa, hanno una scelta: unirsi e reimpegnarsi per un ordine regionale stabile oppure tirarsi indietro dall’impegno e mettere a rischio la pace e la sicurezza dalle quali hanno tratto beneficio milioni di persone in tutta la zona dell’Asia-Pacifico e miliardi di persone in tutto il mondo”, ha detto Hagel.

Cina e Giappone sono ai ferri corti per la questione delle isole contese nel Mar cinese orientale, che Tokyo chiama Senkaku e Pechino Diaoyu, controllate dal Giappone ma rivendicate da entrambi i Paesi. Gli Stati Uniti si sono rifiutati di prendere le parti, ma hanno chiarito che un trattato li obbliga a sostenere il Giappone. Inoltre Washington ha rifiutato di riconoscere la dichiarazione di Pechino di uno spazio di difesa aerea su un’ampia zona nel Mar cinese orientale, compresa quella sulle isole contese. Le autorità Usa, inoltre, hanno sollevato preoccupazioni sulla decisione di Pechino di installare una piattaforma petrolifera in una parte del Mar cinese meridionale rivendicata anche dal Vietnam. La mossa ha portato a una serie di scontri fra i due Paesi nelle acque intorno al pozzo, compreso il recente affondamento di un peschereccio vietnamita. tiscali



   

 

 

1 Commento per “Tensioni Cina-Giappone, gli Usa minacciano Pechino: Non ci gireremo dall’altra parte”

  1. Massimiliano Scandurra

    Gli Stati Uniti si oppongono all’uso dell’intimidazione e della minaccia della forza da parte di ogni Paese per rafforzare rivendicazioni territoriali.
    In Ucraina vi siete girati dall’altra parte, ah sono vostri alleati.

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -