Orrore in India: due adolescenti stuprate e impiccate

indiaNEW DELHI, 29 MAG – Due cugine adolescenti indiane ‘dalit’ (senza casta) di 14 e 15 anni sono state violentate nelle ultime ore da una banda di balordi in un villaggio dell’Uttar Pradesh (India nord-orientale) e poi impiccate ad un albero di mango.

Lo riferiscono i media indiani sottolineando che 7 persone, fra cui due agenti, sono state arrestate. In particolare, l’attacco e’ avvenuto nel villaggio di Katra e che le due ragazzine vivevano nella stessa casa da cui sono misteriosamente scomparse ieri sera.

Secondo la polizia, che ha ritrovato i corpi delle due teenager, appartenenti alla casta piu’ umile, quella dei Dalit, le ragazzine potrebbero esserci suicidate dopo lo stupro.



   

 

 

1 Commento per “Orrore in India: due adolescenti stuprate e impiccate”

  1. Riposate in pace….leggere questi scempi spezza il cuore…

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -