Crisi: imprenditore 33enne si toglie la vita

Condividi

 

suicidio29 magg – Un altro suicidio per debiti a Mestre. Un uomo di 33 anni si è tolto la vita perché pensava di non riuscire a pagare i debiti che aveva accumulato con la sua vecchia ditta a Treviso e che ancora non era riuscito a ripianare.

Lunedì pomeriggio si è impiccato. A trovare il cadavere il suo attuale datore di lavoro. Inutile la corsa in ambulanza al Pronto soccorso dell’ospedale Dell’Angelo.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -