Palma C.: Immigrati sputano dappertutto. Sindaco: multa da 25 a 500 euro

SPUTARE

28 magg – Palma Campania. Da 6 giorni qui è vietato sputare. Scritto e firmato dal sindaco Vincenzo Carbone, primo cittadino da 6 anni: ora sputare potrà costare una multa da 25 a 500 euro.

Lui la spiega così: «Siamo stati  sollecitati dai nostri concittadini a richiamare all’ordine la folta comunità di immigrati. Ho firmato l’ordinanza nell’interesse di tutti, per favorire ancora di più l’integrazione degli stranieri tra noi». Nelle premesse dell’ordinanza, il sindaco fa espresso cenno all’obiettivo di «integrazione sociale».

Scrive il sindaco: «Le continue e diffuse lamentele dei cittadini rendono necessario procedere con urgenza per evitare gli inconvenienti di sputare in luogo pubblico e/o privato ad uso pubblico, al fine di evitare possibili episodi di intolleranza, che scaturiscono tra gli appartenenti alle diverse etnie nell’ambito della stessa collettività locale e che possono causare pericolo per l’ordine e la sicurezza pubblica».



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -