Svizzera: aiuto al suicidio anche per anziani non malati terminali

eutanasia27 magg – L’organizzazione svizzera per il suicidio assistito “Exit” ha deciso che in futuro aiuterà a morire anche persone anziane malate non terminali, ma le cui condizioni compromettano pesantemente la loro vita. Lo riferisce l’agenzia di stampa svizzera Ats.

L’associazione ha proceduto ad adattare in tal senso gli statuti che prevedevano l’aiuto al suicidio solo per chi era affetto da malattie incurabili o in fase terminale. La modifica però verrà apportata solo dopo la consultazione con la società, i medici e la politica. rainews24



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -