Operaio rimasto senza lavoro si toglie la vita

Tragedia a Filottrano: disoccupato si toglie la vita in casa

suic27 magg – Tragedia a Filottrano: un uomo di 46 anni, E.S., si è tolto la vita nella notte tra sabato e domenica, soffocandosi con un sacchetto di plastica. A trovare il corpo, nella camera da letto, l’anziana madre, con la quale viveva, che non vedendolo alzarsi per la colazione era andata a chiamarlo.

L’uomo, un operaio rimasto senza lavoro da qualche anno, era gravato da uno stato di profonda depressione, per il quale era anche seguito, negli ultimi periodi, dai servizi sociali del Comune.

Profondo cordoglio e amarezza in tutto il paese per un altro tragico caso di suicidio – evento già terribile di per sé – legato alla crisi occupazionale.
Sul luogo della tragedia, oltre ai sanitari del 118 che hanno accertato il decesso, anche i Carabinieri.

anconatoday.it



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -