Papa Francesco in Terra Santa: “Profondo rispetto per l’Islam”

papa-islam

 

Amman, 24 mag. – Appena arrivato in Giordania, prima tappa del suo pellegrinaggio in Terra Santa, Papa Francesco ha rivolto il suo saluto ai credenti dell’Islam. “Voglio rinnovare – ha detto – il mio profondo rispetto e la mia stima per la comunita’ musulmana”.

Lo ha fatto nel discorso al Palazzo Reale, manifestando anche “apprezzamento per il ruolo di guida svolto dal re Abdullah II nel promuovere una piu’ adeguata comprensione delle virtu’ proclamate dall’Islam e la serena convivenza tra i fedeli delle diverse religioni”. “Esprimo – ha aggiunto Bergoglio – riconoscenza alla Giordania per aver incoraggiato diverse importanti iniziative a favore del dialogo interreligioso per la promozione della comprensione tra Ebrei, Cristiani e Musulmani, tra le quali quella del Messaggio Interreligioso di Amman e per aver promosso in seno all’Onu la celebrazione annuale della Settimana di Armonia tra le Religioni”.

Nel suo discorso, il Pontefice ha quindi pronunciato “uno speciale augurio per la pace e la prosperita’ del Regno di Giordania e del suo popolo, con l’auspicio che questa visita contribuisca ad incrementare e promuovere buone e cordiali relazioni tra Cristiani e Musulmani”. “Vi ringrazio – ha poi concluso rivolto alle autorita’ della Giordania – per la vostra accoglienza e cortesia. Dio Onnipotente e Misericordioso conceda alle Vostre Maesta’ felicita’ e lunga vita e ricolmi la Giordania delle sue benedizioni. Salam!”. agi



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -