Roma: “A Tor Sapienza l’inferno dei campi nomadi. Il prefetto ci aiuti”

Nel filmato la testimonianza dell’incuria Istituzionale che da anni penalizza i residenti del quartiere Tor Sapienza e non solo. Roghi altamente tossici, dannosi alla salute dei cittadini avvengono quotidianamente, nella maggior parte dei casi per recuperare il RAME trafugato. La zona di via SALVIATI con l’esistenza di due campi stanziali, della tratta ferroviaria FM2 e Alta Velocità, con la presenza dell’Ufficio Immigrazione e PS, devastata e al collasso da far rabbrividire anche una scimmia. La Stazione di Tor sapienza al buio totale da oltre tre anni offre insicurezza, paura e desolazione e intanto RFI sta a guardare….e il Comune di Roma cosa fa?…Vedere per credere.

Roma, 23 mag – “A Tor Sapienza non si può andare avanti così. E’ un inferno quello dei campi nomadi di Via Salviati che tutti i giorni vivono i residenti, nonostante le lotte civili e combattive dei comitati di zona. Oggi ci associamo a una semplice quanto accorata richiesta di aiuto che rivolgiamo al Prefetto, considerato che da troppi mesi la situazione è esplosiva e il sindaco Marino continua a far finta di nulla”, così denunciano in una nota Augusto Santori ed Emiliano Corsi, esponenti del comitato DifendiAMO ROMA.

“Oggi abbiamo pubblicato sullo spazio Facebook di DifendiAMO ROMA un video realizzato da alcuni residenti della zona, terribile e significativo, che descrive ciò che avviene tra Tor Sapienza e Via Salviati. Roghi tossici e sacche di illegalità conclamate, la cittadinanza non ne può più. Chiediamo aiuto al Prefetto di Roma, questa zona è da tempo off limits e si respira un’aria sempre più incandescente anche tra i residenti. Non solo per lo sprigionamento quotidiano di diossina in quantità rilevanti ma anche per l’incuria delle Istituzioni, contesto che sta creando rabbia e disperazione. Interveniamo Prefetto per far finire questo scempio, prima che a finire sia la pazienza dei romani di Tor Sapienza”. AGENPARL

nomadi



   

 

 

1 Commento per “Roma: “A Tor Sapienza l’inferno dei campi nomadi. Il prefetto ci aiuti””

  1. Avrei un’idea…ma non posso esprimermi!!!

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -