Ragazzini insultano Balotelli: “negro di m…”; intervengono i Cc

balot22 magg – Un piccolo gruppo di ragazzi, assiepato fuori dal campo di allenamento di Coverciano, mentre la Nazionale era al lavoro, hanno lanciato qualche coro e uno di loro ha rivolto un insulto razzista a Mario Balotelli (“negro di m…”) che stava effettuando alcune corse insieme ai compagni di squadra. Sono intervenuti i carabinieri, all’esterno del Centro tecnico federale, ma l’attaccante del Milan e della Nazionale è parso visibilmente contrariato dall’episodio.

Balotelli, succede solo qui – “Solamente a Roma e a Firenze sono così scemi”. Così Mario Balotelli, rivolgendosi al compagno di squadra Marchisio, durante l’allenamento di questa mattina a Coverciano con la Nazionale, ha reagito all’insulto “negro di m….” lanciato da un giovane, in compagnia di altri due, assiepato dietro la recinzione di uno dei campi di allenamento del Centro tecnico federale. L’attaccante del Milan è poi rimasto sul campo, facendo anche lavoro personalizzato con uno dei preparatori atletici, Renzo Casellato, mentre da dietro la recinzione qualche ragazza urlava “Mario, Mario”.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -