Lo sceicco del Qatar entra in Deutsche Bank, 6% delle azioni

qatars19 magg – La Deutsche Bank si ricapitalizzerà per 8 miliardi di euro. Lo stesso istituto, che è la prima banca tedesca, lo ha annunciato a sorpresa in serata a Francoforte. Si tratta di una risposta decisa di fronte alla crescente pressione dei mercati finanziari, che ritenevano sotto capitalizzata la banca, anche in vista degli stress test richiesti dalla Bce.

Per dimensioni è la seconda operazione di aumento di capitale mai affrontata nella storia del colosso finanziario tedesco, e sarà resa possibile anche dal sostegno del mondo arabo: elemento molto sottolineato dai giornali locali. Per esempio lo Spiegel online titola: «Lo sceicco del Qatar entra nella Deutsche Bank». L’emissione di nuove azioni per 1,75 miliardi di euro sarà resa possibile, infatti, dall’intervento dello sceicco del Qatar Hamad Bin Jassim Bin Jabor Al-Thani. E questi, in futuro, potrebbe arrivare a detenere il 6% delle azioni del gruppo bancario. Per il resto della cifra, l’istituto prevede di emettere 300 milioni di nuove azioni, per 6,3 miliardi di euro.

Già nel 2010 la Deutsche Bank si ricapitalizzò per 10 miliardi.

luigi grassia per la stampa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -