Sindacato di Polizia a Grillo: “Noi non stiamo dalla parte di nessuno”

grillo118 magg – Sap, nostro ruolo é istituzionale non partigiano – “Noi abbiamo dichiarato fedeltà alla Costituzione e alla Repubblica che cerchiamo di servire nel modo migliore. Il nostro ruolo è istituzionale, non partigiano”.

Commenta così il segretario generale del sindacato di polizia Sap, Gianni Tonelli, l”uscita’ di Belle Grillo secondo il quale Digos, Dia e carabinieri sarebbero schierati dalla sua parte. “Non stiamo dalla parte di nessuno. Tuteliamo – insiste Tonelli – i diritti di tutti e talvolta siamo chiamati a doverci opporre a chi non vuole manifestare pacificamente, come stiamo facendo oggi a Roma e come abbiamo fatto in tante altre occasioni”.

Quanto alle scorte “sono uno strumento finalizzato a garantire sicurezza e non uno status symbol”. “Molte volte in questo campo – ha osservato il segretario del Sap – sono emersi abusi e per questo bisognerebbe ‘rientrare’ in una logica di austerità e serietà. I miei colleghi non sono maggiordomi, né autisti. Non è un caso che abbiamo proposto la creazione di un ‘disciplinare’ nel quale sia ben specificato quale è lo scopo delle scorte, quali sono i compiti che spettano loro e ciò che non si deve assolutamente chiedere ai poliziotti che ne fanno parte”.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -