Fa domanda di asilo a causa del riscaldamento globale. Respinta

kiribati18 magg – Nel primo caso al mondo di domanda di asilo per cambiamento climatico, la Corte d’Appello della Nuova Zelanda ha respinto l’istanza di un cittadino della piccola nazione di Kiribati, nel Pacifico, le cui isole coralline sono da sempre quasi disabitate perchè affiorano di pochi metri dal livello del mare.

Ioane Teitiota di 37 anni, che vive in Nuova Zelanda con la moglie dal 2007 e ha tre figli nati nel Paese, rischia ora l’espulsione, anche se il suo avvocato verrebbe portare il caso davanti al Comitato per i Diritti Umani delle Nazioni Unite a Ginevra.

Teitiota non è voluto tornare in patria quando il suo visto di lavoro è scaduto nel 2010, dichiarandosi in fuga da rischi ambientali causati dall’innalzamento delle acque e da altri effetti del cambiamento climatico, come la contaminazione dell’acqua potabile, la distruzione dei raccolti e gli allagamenti delle case.

L’aspirante rifugiato Teitiota è all’oscuro di due fatti fondamentali

1)  Il ghiaccio marino dell’Antartide si è esteso a livelli record nel mese di aprile. Secondo i dati del Centro nazionale australiano per i dati su neve e ghiaccio, in aprile l’espansione del ghiaccio antartico è stata oltre 110 mila kmq al giorno, fino a raggiungere la superficie di nove milioni di kmq. Questo eccede di 230 mila kmq il precedente record conosciuto, registrato nell’aprile 2008. (http://www.ansa.it/web/notizie/canali/energiaeambiente/clima/2014/05/12/gas-serra-cambia-i-venti-lievita-ghiaccio-antartide_1fdf77f5-2b81-4576-9487-0231b22b36fd.html)

2) Se anche il bacino di ghiaccio cominciasse a sciogliersi potrebbe farlo nel giro di 200 anni, innescando un   afflusso di ghiaccio nel mare, ma in base alle simulazioni dei ricercatori, lo svuotamento del bacino richiederebbe dai 5mila ai 10mila anni, e si concluderebbe con un innalzamento del livello degli oceani di 3-4 metri. (http://www.ansa.it/web/notizie/canali/energiaeambiente/clima/2014/05/06/se-antartide-est-si-scioglie-oceani-piu-alti-di-4-metri_b75fe8ce-1e44-4820-bd1e-6c614654b397.html)

Teitiota puo’ quindi tranquillamente tornare a casa e stare sereno per almeno 5000 anni!



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -