“Ricchione… dal 1977”, solidarietà sul web a Gianluigi Piras (Pd)

Nella foto GIANLUIGI PIRAS del PD, in versione “intellettuale”

Nella foto GIANLUIGI PIRAS del PD, in versione “intellettuale”

 

17 magg – Attestati di solidarietà privati e sul web a Gianluigi Piras, il consigliere comunale del Pd di Jerzu che ha ricevuto da un esponente dell’Udc locale una frase ritenuta omofoba. “Ricchione…dal 77”, aveva scritto riferendosi alla data di nascita del consigliere.

Piras, che proprio ieri ha compiuto 37 anni, ha postato una lettera su facebook indirizzata all’avversario politico, lettera che ha avuto numerosi di apprezzamenti, ma appena  70 condivisioni, e che ha scatenato l’indignazione contro l’esponente dell’Udc. Questo l’incipit della lettera aperta del consigliere Pd:

“Caro segretario dell’Udc di Jerzu M.P.(come vedi ho deciso di concederti un minimo di attenzione, motivato da carità cristiana), il 16 maggio è il mio compleanno. Mi scrivi: “Ricchione…dal 1977” (con evidente riferimento alla mia data di nascita ). Il 17 maggio, è la giornata europea in memoria delle vittime dell’omofobia. Dalla data del 7 aprile (giorno in cui si è tenuto l’ultimo Consiglio Comunale) hai ritenuto utile per questo paese, e nel tuo profilo pubblico di whatsApp, apostrofarmi in questi termini: Ricchione.

Il riferimento, ha spiegato Piras all’Ansa, è alla battaglia sollevata dall’opposizione in Consiglio comunale: “Avevamo sollevato problemi politici inerenti l’inopportunità dell’affidamento di alcuni incarichi professionali, non problemi di irregolarità nelle procedure, e gli stessi problemi di inopportunità politica, li abbiamo sollevati rispetto a dei comportamenti tenuti da un assessore riferibile all’area Udc. Su quella discussione, ci risulta siano stati messi in atto iniziative degli organi inquirenti atti ad accertare eventuali responsabilità”.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -