«Non lavarmi i vetri, non ti pago». Senegalese gli ammacca l’auto

lavavetri17 magg – I carabinieri della stazione di San Nicola La Strada, in provincia di Caserta, hanno arrestato per violenza privata, estorsione e danneggiamento D.M., senegalese di 24 anni.

L’intervento è nato dalla richiesta di un residente, che mentre si trovava a bordo del proprio veicolo fermo al semaforo di viale Carlo III, veniva raggiunto dal senegalese che gli puliva il parabrezza, nonostante non avesse ricevuto l’assenso del conducente.

Ne nasceva un alterco nel corso del quale il cittadino senegalese, nel pretendere la corresponsione di una somma di denaro, danneggiava il veicolo provocando delle ammaccature alla portiera anteriore destra. Il cittadino italiano richiedeva l’intervento dei carabinieri, che bloccavano il senegalese dopo un breve inseguimento. ilmattino.it/CASERTA



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -