Lorenzin: nella sanità si possono risparmiare ancora 10 miliardi

tagli17 mag. – “Si possono risparmiare ancora 10 miliardi di euro nel comparto sanitario, nell’interesse di tutti e per realizzare un vero miglioramento del nostro sistema nazionale, che e’ un tesoro della collettivita’”. Cosi’ il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin, intervenendo questa sera ad Ascoli Piceno ad un convegno presso la Scuola per infermieri dell’Universita’ politecnica delle Marche, organizzato dal NCD.

Napoli: Non ci sono barelle, pazienti trasportati con le sedie degli uffici

Sanità, pronto soccorso al collasso in tutto il Paese

Roma, disastro sanità: mancano posti letto, ambulanze bloccate “impossibile liberare le barelle”

L’Italia finanzia la lotta al cancro al seno in Tunisia

“Per ottenere questi risparmi occorre partire dai beni e dai servizi, e in particolare dalle forniture. Senza dover arrivare al meccanismo dei ribassi d’asta – ha spiegato il Ministro – si puo’ tuttavia introdurre un sistema regolatorio dei prezzi che secondo stime degli esperti potrebbe far razionalizzare la spesa complessiva, nell’interesse di pazienti e operatori, di almeno 5,5 miliardi. A cio’ sarebbe da aggiungere un centrale unica per gli acquisti che sicuramente permetterebbe riduzioni del 10% su base generale”. Ma secondo Beatrice Lorenzin, “la vera rivoluzione nel sistema sanitario nazionale sarebbe quella di mettere tutti i dati in rete, creando una tracciabilita’ per tutti i pazienti con la loro cartella clinica e la loro storia, immediatamente utilizzabile dai medici e dal personale in maniera rapida e integrata su tutto il territorio italiano. Il problema e’ che molti fanno resistenza perche’ i dati non li vogliono caricare”. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -