Mozioni Mare Nostrum: leghisti espulsi dall’Aula

Clandestino_reatoROMA, 16 MAG – Stefano Allasia e Gianluca Pini sono stati espulsi dall’Aula di Montecitorio dal vicepresidente Luigi Di Maio durante l’esame delle mozioni su ‘Mare Nostrum’. I due deputati non hanno obbedito all’ordine.

Allasia ha reagito duramente alle parole di Mariano Rabino che in dichiarazione di voto ha detto: “i leghisti l’Africa la conoscono bene: basta chiedere al loro tesoriere”. Ha lasciato il suo banco ed e’ andato verso Rabino,trattenuto dai commessi.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -