Gay, Napolitano: si impone il rispetto di ogni differenza

Napolitano16 magg – “Si impone e va decisamente promossa una cultura dell’inclusione e del rispetto di ogni differenza con iniziative adeguate ed idonee nella famiglia, nella scuola, nelle varie realtà sociali ed in ogni forma di comunicazione”.

Lo ha sottolineato il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano in un messaggio al Sottosegretario Ivan Scalfarotto, in occasione dell’ottava giornata internazionale contro l’omofobia e la transfobia, istituita nel 2007 per iniziativa del Parlamento Europeo.

“Desidero esprimere – ha scritto in un telegramma il Capo dello Stato- la mia vicinanza a quanti sono vittime di aggressioni e di atti di discriminazione, più o meno latente, basata sull’orientamento sessuale o sull’identità di genere delle persone. Ne sono stati testimonianza tragici episodi di rinuncia alla vita da parte di giovani umiliati e offesi. Con questi sentimenti, invio a quanti celebrano la giornata internazionale contro l’omofobia e la transfobia i miei più cordiali saluti”.
“Ringrazio di cuore – ha commentato Scalfarotto, rendendo nopto il messagggio- il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano per il messaggio che ha voluto inviarmi in occasione della giornata internazionale contro l’omofobia e la transfobia che si celebra ogni anno il 17 di maggio. Lo ringrazio in particolare per la sua costante e personale partecipazione a questioni che coinvolgono moltissimi nostri concittadini che hanno un unico desiderio: vivere in libertà, dignità e uguaglianza di opportunità e diritti la propria vita privata e professionale”.


   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -