Caccia libici bombardano postazioni della milizia islamica di Ansar al Sharia

caccia-libici-afp16 mag. – I caccia libici hanno bombardato questa mattina alcune postazioni appartenenti alla milizia islamica di Ansar al Sharia nella zona di Bengasi, nell’est della Libia. Lo ha annunciato l’emittente televisiva “al Jazeera”. Gli stessi caccia hanno colpito anche una sede della Brigata 17 febbraio, la stessa che la scorsa settimana ha aperto il fuoco contro un gruppo di manifestanti che chiedeva la consegna di un loro miliziano, accusato di aver compiuto una serie di omicidi mirati in citta’.

Intanto l’esercito americano ha spostato un contingente di circa 200 marine dalla Spagna al sud dell’Italia presso la base di Sigonella come mossa preventiva in caso l’Ambasciata statunitense in Libia venga minacciata. Lo ha detto all’AFP un funzionario del Dipartimento di Stato americano, che ha parlato in condizioni di anonimato.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -