Atti sacrileghi e scritte sataniche in una chiesa di Fonni

15 magg – A distanza di pochi giorni dal primo furto nella chiesa della Madonna dei Martiri, i ladri sacrileghi tornano a colpire a Fonni.

scritte-sataniche

Durante la notte sono entrati nella chiesa campestre della Madonna del Monte, a pochi chilometri dal paese, dove hanno rotto i vetri delle cumbessias, rubato qualche calice in ottone, un crocefisso in ferro, ma soprattutto tracciato scritte inquietanti: dopo aver disegnato una stella a cinque punte nel portone della chiesa hanno scritto il numero 666 che è il numero del diavolo.

Il parroco della chiesa, don Puggioni, ha sporto denuncia alla stazione dei carabinieri di Fonni. Gli inquirenti fanno sapere, però, che non si tratta di atti di sette sataniche e che le scritte potrebbero essere state incise sul portone della chiesa per la rabbia di non aver trovato nulla di valore.

C’è preoccupazione tuttavia nel paese della Barbagia dove questi fatti suonano come un affronto ai devoti alla Madonna e c’è chi parla di messe nere. Pochi giorni fa i ladri erano entrati nella chiesa della Madonna dei Martiri e avevano rubato i gioielli ex voto, candelabri e alcuni monili. Padre Mario Mattu, il parroco, ha fatto sapere oggi che i candelabri sono stati restituiti ma non gli oggetti preziosi. Anche in quell’occasione era stato un colpo per un paese a pochi giorni dall’inizio dei festeggiamenti in onore della Madonna che sarà il 25 maggio e dureranno una decina di giorni. tiscali



   

 

 

1 Commento per “Atti sacrileghi e scritte sataniche in una chiesa di Fonni”

  1. premesso che io sono agnostico dall’età di 12 anni (cioè nel paleolitico, quando memomirizzai il famoso slogan di Feuerbach “non è dio che ha creato l’uomo, ma l’uomo che ha creato dio”) i satanisti & c.. li brucerei vivi .. che c… vogliono? cosa hanno nella testa? perchè non si suicidano? mah.. mala tempora!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -