Siria: jihadisti addestrano un esercito di 1000 bambini

Al-Qaeda militants kill 24 civilians near Ras al-Ain

 

14 magg – Sono in totale “circa mille” i bambini addestrati alla ‘Guerra Santa’ al momento nella Siria settentrionale dai jihadisti dello Stato islamico dell’Iraq e del Levante (Isil). Lo rivela ad Aki-Adnkronos International Abu Ibrahim Alrquaoui, uno dei fondatori del gruppo ‘Raqqa is being slaughtered silently’ (Raqqa viene sgozzata in silenzio), che nelle scorse settimane ha diffuso sul web le foto delle crocifissioni di due persone ad opera del gruppo estremista.

Sono due i campi di addestramento per minori in Siria. Uno si trova nella provincia di Raqqa, ad al-Thawrah, l’altro nella provincia di Aleppo, nella città di al-Bab”, sottolinea l’attivista. “Si tratta di campi speciali – prosegue – dove hanno tutti meno di 16 anni. Molti di loro sono stati trasferiti in questi centri gestiti dall’Isil strappandoli ai genitori, che non sanno dove si trovano ora i figli”.

Secondo Alrquaoui, i giovani ad al-Thawrah e al-Bab, “sono originari di diverse città della Siria, ma ci sono anche bambini stanieri”. La giornata trascorre tra “lezioni di religione e addestramento militare – aggiunge l’attivista – Qui i bambini imparano a utilizzare armi automatiche come il kalashnikov e le bombe. E’ in questi centri – conclude – che l’Isil prepara i suoi futuri combattenti”



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -