Spagna: modelle segregate in un ‘harem’, arrestato milionario di origine iraniana

Shoja_Shojai

 

13 magg – Un harem di aspiranti modelle tenute contro il loro volere a Costa del Sol, in Spagna. E’ quello per cui sarebbe stato arrestato un milionario britannico, accusato anche di avere avuto sette figli dalle donne.

Shoja Shojai, 56 anni, scrive il ‘Daily Mail’, avrebbe conosciuto molte delle donne a Londra e avrebbe raccontato di essere un magnate del petrolio, amico persino di Barack Obama e Vladimir Putin. La polizia è stata chiamata nel lussuoso palazzo in stile arabo a Marbella dopo che una di loro avrebbe presentato un reclamo di violenza domestica contro l’uomo.

Shojai, di origine iraniana, è stato rilasciato su cauzione . Le donne ed i loro figli , di età compresa tra nove mesi e sette anni, sono state liberate . Gli investigatori spagnoli sono tenuti a chiedere informazioni alla polizia in Gran Bretagna per fare indagini sul conto di Shojai e delle sue presunte vittime .

Le donne, che lo conoscevano come Sasha , provenivano da Asia ed Europa: Russia, Germania , Mongolia e Kazakistan. La maggior parte erano studentesse presso una scuola di moda di Londra quando hanno incontrato Shojai .



   

 

 

1 Commento per “Spagna: modelle segregate in un ‘harem’, arrestato milionario di origine iraniana”

  1. Dunque, cerchiamo di capire: parliamo di sequestro di persona multiplo, riduzione in schiavitù, violenza sessuale… e poi leggiamo “rilasciato su cauzione”? Mmm…

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -