Lanciavano sassi contro un treno, marocchini denunciati

polfer13 magg  – Sassi contro un treno merci che trasportava mezzi dell’esercito italiano proveniente da Aviano, in sosta presso la stazione di Treviso. E’ successo venerdì scorso in tarda serata.

Protagonisti della bravata due giovani di nazionalità marocchina che una volta raggiunta la massicciata hanno iniziato a lanciare sassi raccolti da terra, contro il convoglio. Immediato l’allarme alla Polfer, da parte dei militari che stavano sorvegliando i mezzi.

Gli agenti arrivati immediatamente sul posto hanno bloccati i due giovani: si tratta di un 21enne e un 27enne. Il più giovane dopo aver consegnato il documento d’identità alla polizia si è dileguato, mentre l’altro è stato portato negli uffici della Polfer per la denuncia. oggitreviso.it



   

 

 

1 Commento per “Lanciavano sassi contro un treno, marocchini denunciati”

  1. Una bravata? No no, questa non è una bravata, una bravata la può fare un ragazzino non uno di 21 o peggio ancora un 27 enne!!!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -