Festival di Cannes: Quentin Tarantino rende omaggio a Sergio Leone

Quentin Tarantino

Quentin Tarantino

Sarà Quentin Tarantino ad accompagnare alla 67° edizione del Festival di Cannes (14-25 maggio) la proiezione di Per un pugno di dollari di Sergio Leone, nella versione restaurata dal laboratorio “L’immagine ritrovata” della Cineteca di Bologna per festeggiare il cinquantesimo compleanno del primo capitolo della “Trilogia del dollaro” del regista romano.
Tarantino non ha mai fatto mistero di considerare il regista dei western all’italiana come uno fra i principali ispiratori del suo lavoro.

Il restauro della pellicola è stato reso possibile grazie ad una collaborazione fra la Cineteca e la Unidis Jolly Film (produttrice e distributrice originale del film) con l’interessamento della Film Foundation di Martin Scorsese e della Hollywood Foreign Press Association.
Gli altri due capitoli della “Trilogia” restaurati, Per qualche dollaro in più e Il buono, il brutto e il cattivo, sono stati inseriti nel calendario delle proiezioni serali a Plage Macé, che come film di apertura ospita anche un altro omaggio al cinema del nostro paese, 8 1/2 di Federico Fellini.

CINÉMA DE LA PLAGE – Una delle serate della rassegna, quella di domenica 18, ospiterà anche il solo film in anteprima del cartellone: United Passion di Frédéric Auburtin (con Gérard Depardieu, Sam Neill e Tim Roth), alla presenza dell’attore francese e del Presidente della Fifa Joseph Blatter.

 

Luca Balduzzi



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -