Borghezio: aderisco alla proposta di legge in difesa dei diritti dei Carabinieri

BORGHEZIO : ADERISCO ALLA PROPOSTA DI LEGGE IN DIFESA DEI DIRITTI DEI CARABINIERI

carab13 magg – “A Bruxelles, nella sede del Parlamento Europeo in occasione della visita di una delegazione ufficiale dell’UNAC al Presidente Schulz, ho già sottoscritto la petizione relativa al riconoscimento della libertà di associazione anche sindacale per tutti i Carabinieri.

Nel nuovo Parlamento mi impegno, se eletto, non solo a sostenerla ancora, ma anche promuovere l’istituzione di una “interparlamentare” di “amici dei Carabinieri” così come più volte sollecitato in varie sedi istituzionali dall’UNAC, al fine di esercitare una continua attività di verifica e controllo sull’adempimento, da parte del Governo italiano, del doveroso impegno all’effettivo riconoscimento di tali diritti.

Il Presidente del Consiglio Renzi, che non perde occasione di prendere impegni – a parole – per la modernizzazione del Paese, perché finora non ha trovato il tempo di dire una parola per il riconoscimento dei diritti democratici dei nostri Carabinieri ?” On. Mario Borghezio Deputato Lega Nord al P.E.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -