Maxi rissa tra romeni, due arrestati e due denunciati

Maxi rissa a Palma di Montechiaro, due arrestati e due denunciati

rissa12 magg – Sono dovute intervenire anche le volanti di Agrigento e Licata per riportare la calma sabato sera a Palma di Montechiaro, dove gli agenti del locale Commissariato hanno dovuto fare i conti con una maxi rissa scoppiata nel centro del paese. Al termine dell’operazione, due persone sono state arrestate e altre due denunciate a piede libero.

In manette sono finiti Robert Moisei, 22 anni, e Gabriel Joma, 20 anni, entrambi romeni e residenti a Palma di Montechiaro. I due sono stati arrestati dai poliziotti diretti dal vice questore aggiunto Angelo Cavaleri per i reati di rissa aggravava e resistenza a pubblico ufficiale. La rissa è scoppiata sabato sera in via Botticelli, nella città del Gattopardo.

Nonostante l’intervento sul posto di una volante del Commissariato, i rissosi hanno continuato a picchiarsi, rincorrendosi ed arrivando fino alla vicina via Caravaggio. Poi il “fuggi fuggi” collettivo, durante il quale gli agenti sono riusciti a bloccare il 20enne Joma. Poco dopo, però, i poliziotti sono andati anche in casa del Moisei, trovandolo in compagnia di due minori che avevano anche loro preso parte alla rissa. I due giovanissimi sono stati denunciati a piede libero alla Procura per i minori, mentre i due arrestati sono stati rinchiusi nelle camere di sicurezza del Commissariato.

Durante l’intervento, gli agenti hanno sequestrato anche numerose spranghe di ferro utilizzate durante la zuffa. Le indagini sono tutt’ora in corso per cercare di risalire all’identità degli altri rissosi.

Potrebbe interessarti: http://www.agrigentonotizie.it/cronaca/rissa-palma-di-montechiaro-10-maggio-2014.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/Agrigentonotizieit/117363480329



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -